L'etica oggi in tempi di crisi

Monsignor Don Paolo Gibelli Parroco di Cerese e Cappelletta, Vicario Episcopale per i rapporti con il territorio,

Il relatore e il Presidente del RC Mantova (Dott. Francesco Guarnieri)

Il relatore Mons. Paolo Gibelli, già rettore del Seminario, attualmente Vicario episcopale e Parroco di Virgilio, dopo essere stato introdotto dal Presidente Guarnieri,  ha parlato di L’etica oggi in tempi di crisi, partendo sia dalla Caritas in veritate di BenedettoXVI secondo cui sono necessarie nuove regole, nuova progettualità sia da Enzo Bianchi, priore di Bose, per il quale nelle società occidentali c’è uno scontro di etiche.

Bioetica,  economia e famiglia sono i punti rispetto ai quali va posta la questione dell’etica che sta all’incrocio tra verità scientifiche e di fede tra le quali non c’è opposizione come già nella Gaudium et spes del 1965.

La famiglia vive la fragilità della vita liquida contemporanea, presenta una pluralità di modelli, necessita di strategie di sostegno, anche per favorire la natalità che in Italia è tra le più basse del mondo sviluppato col Giappone, mentre con politiche di sostegno nel centro-nord Europa è aumentata.

Quanto all’economia si assiste alla separazione fra lavoro e ricchezze, economia e società. L’efficienza non deve essere disgiunta dalla solidarietà, va ricercata la giustizia contributiva, non solo quella retributiva, la ricerca del bene comune deve partire dai più svantaggiati.

Per la bioetica siamo di fronte alla domanda : ciò che è tecnicamente possibile è anche eticamente valido? Ciò riguarda soprattutto l’inizio e la fine della vita.