"Bail-in: la mia banca e miei investimenti sono al sicuro?"

(Cesare Armellini, fondatore di Consultique, leader nella consulenza finanziaria indipendente)

 

L'avv. Erminio Raladi, Presidente del RC Mantova

 

 

 

Ai lati i due relatori: Cesare Armellini e Matteo Trotta

 

Vengono presentati i due relatori, Cesare Armellini e Matteo Trotta, che parleranno di Bail in : la mia banca e i miei investimenti sono al sicuro?

Il Bail in consiste nelle nuove regole europee, che non vedranno più interventi governativi in caso di crisi finanziaria di una banca. Questo potrerà al cambiamento del sistema italiano, che è banca centrico e i consulenti indipendenti saranno preferibili ai consulenti bancari che sono in conflitto di interessi e si avvalgono di commissioni nascoste. Ad esempio le obbligazioni subordinate non sono state presentate nella loro rischiosità perché la Consob non ha solo l’obiettivo di proteggere gli investitori, ma anche la stabilità dei mercati. In Italia non c’è chi protegge gli investitori come negli USA. Il Fondo Atlante si propone di salvare gli investimenti sul conto corrente fino a 100.000 euro, ma il vero problema è dove vengono investiti i depositi dei risparmiatori.

Il dott. Trotta sviluppa il tema, sostenendo che  il rating non può essere il solo indicatore, ma ve ne sono altri come il rapporto ricavi-costi. La banche fallite ad esempio non svalutavano i propri crediti.  Il Fondo Atlante dà altri indicatori. Il sistema bancario va ricapitalizzato. Molte sono le perdite, ma da qualche mese va migliorando il trend delle sofferenze.(Bona Boni)