"GLI INDIRIZZI STRATEGICI PER LO SVILUPPO DELL'AREA DI MANTOVA"

Relatore: Alberto Marenghi

 

 

 

 

Il relatore e il Presidente del RC mantova (Dott. Angelo Casuccio)

 

Serata dedicata a Gli indirizzi strategici per lo sviluppo dell’area di Mantova col socio Alberto Marenghi. I

Alberto Marenghi, avvalendosi di slides che vengono allegate e che riportano tutti i dati, introduce l’argomento fondato su una ricerca commissionata da Confindustria al sondaggista e studioso Mannheimer sulla competività della città. Tra i dati evidenziati stanno l’alto numero di cittadini superiori ai 65 anni, la presenza di molti stranieri, l’alto reddito pro capite, un forte export, un tasso di disoccupazione medio-alto. Mantova rimane comunque la 19% provincia industriale d’Italia. Mancano ancora collegamenti ferroviari adeguati, per esempio un treno per Milano senza fermate. Tasto dolente il turismo con 170.000 presenze rispetto alle 1.500.000 di Verona. Anche i grandi eventi a Mantova, di cui pure la città è ricca, non fanno sistema. Lo stesso Palazzo Ducale, oggi fra i 20 musei più importanti in Italia, non produce gli effetti auspicati.

Dunque, perché investire a Mantova? C’è il porto di Valdaro, una Università che va valorizzata, un turismo che deve farsi sistema. Va superato il gap tra l’82% per il quale si vive bene a Mantova e il 76% di chi non è contento di fare impresa a Mantova.

Intervengono con richieste di precisazioni e suggerimenti Casuccio, Franco Amadei, Bettoni.