Rotary Club Mantova

PASSAGGIO DELLE CONSEGNE

da Ermino Araldi  (presidente nell'anno 2015-2016) a Renzo Tarchini (presidente nell'anno 2016-2017)

 

Il passaggio del collare

Omar Bortoletti, Governatore del Distretto 2050

 

I due Presidenti con il Governatore

 

Erminio Araldi con i coniugi Bortoletti

 

La squadra 2016-2017 di Enzo Tarchini

(assente giustificato Stefano Lorelli)

 

Nel Cortile d’onore di Palazzo Ducale si è svolta la conviviale che ha visto il passaggio del collare dal presidente Erminio Araldi al presidente eletto Renzo Tarchini. Prima della conviviale il dott. Peter Hassmann con Renata Casarin ha dedicato a un consistente numero di partecipanti la visita di alcuni ambienti della reggia, con particolare riferimento alle innovazioni realizzate negli ultimi mesi sotto la sua direzione.

Il Presidente in carica in apertura ha menzionato tutti gli ospiti presenti, dal governatore del distretto 2050 Omar Bartoletti al past governor Armando Angeli Duodo, all’assistente del governatore Ghizzi, ai numerosi presidenti in carica e/o past president di Postumia, San Giorgio, Castelli, Andes oltre a presidenti past/ incoming/ in carica di Inner Wheel, Rotaract, Interact. Tra gli ospiti anche Marzia Monelli Bianchi, Fauzia Ferrari, Francesco Falcinella.

Quindi Araldi passa al consuntivo dell’anno segnalando i numerosi services effettuati e quelli previsti e/o con carattere pluriennale, alcuni dei quali effettuati in collaborazione con altri club o con tutti i 9 club del mantovano. Il più importante è quello di cui si sta discutendo e relativo alla proposta del dott. Hassmann circa un workshop in una parte del Palazzo da restaurare.

Vengono poi assegnate le Paul Harris Fellow a Marzia Monelli, Fauzia Ferrari, Enzo Bonora e Mario Perani con relative motivazioni.

A conclusione viene comunicato che il governatore Bartoletti è nominato socio ad honorem del club grazie al suo speciale amore per la città dei Gonzaga.

Dopo il passaggio del collare a Renzo Tarchini, il Presidente eletto mostra un video con i passaggi degli ultimi 10 anni, ringrazia per l’onore di guidare un club di lunga storia e presenta il suo consiglio.