Service 2010/2011 - Presidente Gian Paolo Tosoni

 

Commissione progetti del RC Mantova

Componenti: Cagioni, Casuccio, Pasetti, Pasotto

Documento emesso da Lidia Cagioni il 18 ottobre 2010

 

 

Progetto

Referente

Obiettivi

Descrizione

Verifica

NEL SITO

S.ANDREA

Marisa Bonfatti Paini, Gianni Guastalla

·         Far conoscere e diffondere i          valori e i principi rotaryani;

·         contribuire al restauro di       uno dei più importanti       monumenti della città.

Restauro di due dipinti della Basilica di S.Andrea.   

Relazione tecnica il 13 dicembre 2010.

News 

Relazione

 

RYLA YUNIOR

Seminario di formazione per giovani con il patrocinio della Provincia e del Provveditorato agli Studi di Mantova. Con tutti i club mantovani.

Luigia Bettoni. Coordinatore Renzo Cavicchiolo.

 

 

Formazione e informazione:

·         far conoscere e diffondere i valori e i principi rotaryani;

·         far vivere un’esperienza di        società civile, come quella      rotaryana, in un tessuto etico di consapevolezza e responsabilità.

 

Seminario di formazione residenziale condotto da Bondavalli al Centro Salesiano di Albarè di Costermano di 4 giorni, tra la fine di aprile e i primi di maggio. Attività di rafforzamento dell’autostima, di socializzazione, gestione del tempo, delle emozioni e dei conflitti, scelte decisionali.

 

-Nel gruppo alla conclusione del seminario.

-Numero dei partecipanti.

-Entro maggio 2011.

Info sul RYLA

MENTORING

Con i club S.Giorgio, Andes e Postumia e con il patrocinio della Provincia e del Provveditorato agli Studi di Mantova

Luigia Bettoni.

Coordinatore

Dante Ghisi.  Vi partecipano professionisti rotaryani.

Orientamento: 

·         far conoscere e diffondere i

      valori e i principi rotaryani;

·         far conoscere le caratteristiche     personali necessarie per      conseguire obiettivi professionali ispirati all’etica deontologica;

·         trasmettere il concetto che       ogni carriera richiede non solo       una forte componente      formativa, ma anche una forte       motivazione personale.

 

Incontri con studenti del IV e del V anno del Liceo Classico Virgilio, del Liceo Scientifico Belfiore, del Liceo Tecnologico Itis Fermi e dell’ Itas Mantegna. I Rotariani e Rotaractiani attivi nei diversi ambiti professionali si metteranno a disposizione degli studenti per un articolato progetto di Orientamento che permetterà ad allieve ed allievi di confrontare gli interessi, le attitudini, le motivazioni e le competenze con le possibili carriere da intraprendere. I rotariani sono interlocutori, consiglieri, precettori, figure di riferimento e di indirizzo, mentori.

-Nel gruppo alla conclusione del seminario.

-Numero dei partecipanti.

-Entro maggio 2011, la prima fase.

 

EDUCAZIONE ALLA SALUTE

Con il patrocinio del Provveditorato agli Studi di Mantova

Rolando Paladini

Prevenzione

·         far conoscere e diffondere i

      valori e i principi rotaryani;

·         educazione al bere respon-

       sabile e alla guida sicura;

·         far conoscere le conseguenze dell’assunzione delle droghe.

-Incontro di presentazione del progetto con gli studenti della Consulta provinciale,

-seminario con tutti gli studenti che vi hanno aderito,

-visita al reparto ospedaliero di Rianimazione.

Questionario anonimo somministrato agli studenti a conclusione dell’iniziativa per stabilire se hanno modificato i loro comportamenti.

 Rassegna stampa

LABORATORIO di comunicazione tecnologica

 

Luigia Bettoni

Solidarietà

·         Solidarietà umanitaria per       l’integrazione dei       diversamente abili.

Contributo per l’acquisto di due computer e due stampanti a colori, con cartucce per l’attività dell’intero anno scolastico degli studenti diversamente abili dell’Istituto.

Consegna delle apparecchiature nel corso di una conviviale.

 

 

BORSA DI STUDIO in memoria di Serafino Schiatti

Gian Paolo Tosoni, Alessandro Lai

·         Ricordare la cultura, le doti umane e l’opera del socio scomparso;

·         contribuire agli studi di uno studente particolarmente meritevole.

Borsa di studio assegnata allo studente del Liceo Classico Virgilio che abbia conseguito il miglior voto di maturità, iscritto alla Facoltà di Lettere Classiche.

Consegna della Borsa di studio nel corso di una conviviale in cui si ricorderà la figura di Serafino Schiatti.

Entro giugno 2011.

 

SCAMBIO-RYE

Corale di Charleville e Tre Laghi, con l’Amministrazione comunale e Fondazione BAM

Franco Amadei

·         Promuovere lo scambio di

      amicizia rotaryana;

·         visibilità sul territorio.

Accoglienza in Comune, visita della città e concerto al Bibiena con la corale Tre Laghi(30-X-20109);

S.Messa in S.Andrea (31-X-2010).

Ottobre 2010.

 News

ABEO-BOLLA

Con Rosaspina (ABEO-ABIO, piccoli diabetici, ciliaci..)

Angelo Casuccio e presidente di ABEO Corghi

Solidarietà

·         Fornire un servizio di

      solidarietà umanitaria;

·         Gestire la degenza di bambini in uno spazio ludico.

Organizzare attività ludico-culturali (teatrali, fabulistiche …) per intrattenere i bambini degenti.

Nel primo semestre del 2011.

 News

ADOTTIAMO UN LIBRO

Con Rotary Castelli

Giampaolo Sabbioni e

Bona Boni

Conservare e trasmettere un patrimonio culturale della città (libri antichi, cinquecentine).

Sono stati restaurati dall’officina delle suore di Vibaldone (MI) sei cinquecentine (cinque fatte restaurarre dal Rotary Mantova). Si provvede al pagamento del terzo lotto.   

Entro giugno 2011.

 

 

 

ABEO-BOLLA - 10 settembre 2010 - Conviviale presso la sede del 4° Missili con finalità benefiche in favore di ABEO

SCAMBIO-RYE - 30/31 ottobre 2010 - La corale “Guillaume de Machaut” di Charleville- Mézières e la  corale “Tre Laghi” di Mantova si sono esibite in un concerto sabato 30 ottobre 2010 nel Teatro Bibiena di Mantova. L'iniziativa è partita dal RC Mantova e dal Rotary Club Charleville- Rimbaud, clubs rotariani gemellati. Dopo il concerto si è svolta una conviviale presso la sede del RC Mantova (il ristorante Ai Garibaldini). Nella mattina di domenica 31 ottobre la corale francese ha cantato nella Messa solenne che si è tenuta nella Basilica di Sant'Andrea.

EDUCAZIONE ALLA SALUTE - Rassegna stampa (2 e 19 novembre 2010)

S. ANDREA - 13 dicembre 2010 - Relazione dell'Arch. Marisa Bonfatti Paini sul progetto

 

I SERVICES ATTUATI DAL ROTARY CLUB MANTOVA NELL’ANNO ROTARYANO 20010-11, Presidente Gian Paolo Tosoni

 

Nel corso degli anni il Club ha scelto di impegnarsi su più fronti, ma, in particolare, ha sostenuto progetti culturali, di solidarietà umanitaria e di educazione e di formazione dei giovani, con particolare riguardo ai services interclub per potenziare i propri interventi. Il radicamento nel territorio, con il patrocinio degli Enti e delle diverse Associazioni,  si è accompagnato all’ottica più estesa della partecipazione ai progetti di Distretto e del Rotary International. Le scelte, anche quest’anno, sono state compiute nella stessa direzione, concentrando gli sforzi su alcuni services, quali il restauro di due figure pittoriche del Campi nella Basilica di S.Andrea, il Ryla Yunior, il Mentoring, l’Abeo-Bolla, l’Educazione alla Salute, Adottiamo un Libro, il Laboratorio di comunicazione tecnologica, pur non trascurando altri interventi che sono apparsi meritevoli del contributo dei numerosi soci che hanno attivamente collaborato, come si evince dal resoconto di seguito riportato.         

I SERVICES

 

S.ANDREA, coordinato da Marisa Bonfatti Paini e Gianni Guastalla.

Per contribuire al ripristino di uno dei più importanti monumenti della città, si è intervenuto con un finanziamento di rilievo per il restauro di due figure pittoriche del Campi nella Basilica di S.Andrea. Il service è coordinato da un gruppo di soci esperti che hanno presentato in una conviviale dedicata una relazione storico-artistica e tecnica. Con questo intervento il Club ha voluto confermare la sua vocazione culturale e il suo radicamento nel territorio in cui vuole far conoscere e diffondere i valori e i principi rotaryani.

 

RYLA YUNIOR, con il patrocinio della Provincia e del Provveditorato agli Studi di Mantova e in collaborazione con tutti i club mantovani. Coordinatori Renzo Cavicchiolo, Dante Ghisi e Luigia Bettoni.

Il service, già sperimentato negli anni passati con risultati molto positivi, è costituito da un seminario di formazione residenziale per 28 giovani adolescenti, condotto dal socio Bondavalli, al Centro Salesiano di Albarè di Costermano di quattro giorni, dal 14 al 17 aprile. Si sono realizzate attività di rafforzamento dell’autostima, di socializzazione, di gestione del tempo, delle emozioni e dei conflitti, per favorire le scelte decisionali. Si tratta di un service di formazione e informazione che ha l’obiettivo di far vivere ai ragazzi un’esperienza di società civile, come quella rotaryana, in un tessuto etico di consapevolezza e responsabilità.

 

MENTORING, con i club S.Giorgio, Andes e Postumia e con il patrocinio della Provincia e del Provveditorato agli Studi di Mantova. Coordinatori Dante Ghisi, Paolo Conte e Luigia Bettoni. Vi partecipano molti professionisti rotaryani.

Si tratta di un impegnativo progetto triennale di Orientamento in cui sono stati stabiliti contatti con circa 300 studenti, attraverso incontri con allive e allievi del IV e del V anno del Liceo Classico Virgilio, del Liceo Scientifico Belfiore, del Liceo Tecnologico Itis Fermi e dell’ Itas Mantegna. I Rotariani e Rotaractiani attivi nei diversi ambiti professionali si sono messi a disposizione per questo articolato progetto di Orientamento che permetterà agli studenti di confrontare gli interessi, le attitudini, le motivazioni e le competenze con le possibili carriere da intraprendere. I rotariani sono interlocutori, consiglieri, precettori, figure di riferimento e di indirizzo, mentori.

Il service, al quale partecipa un folto gruppo di soci professionisti, si propone di far conoscere le caratteristiche personali necessarie per conseguire obiettivi professionali ispirati all’etica deontologica e vuole trasmettere il concetto che ogni carriera richiede non solo una forte componente formativa, ma anche una forte motivazione personale.

 

EDUCAZIONE ALLA SALUTE, con il patrocinio del Provveditorato agli Studi di Mantova. Condotto da Rolando Paladini e coordinato da Luigia Bettoni.

Il service si è rivolto agli studenti della Consulta provinciale e a molti studenti delle scuole superiori per educare al bere responsabile e alla guida sicura e per far conoscere le conseguenze dell’assunzione delle droghe. Il progetto si è articolato in diverse fasi che hanno previsto un incontro di presentazione del progetto, il seminario e la visita al reparto ospedaliero di Rianimazione, accompagnati dal socio prof. Rolando Paladini, che ha mostrato le conseguenze dei gravi incidenti del sabato sera.

 

ABEO-BOLLA, con Rosaspina (ABEO-ABIO, piccoli diabetici, ciliaci..), condotto da Angelo Casuccio e Vanni Corghi, presidente di ABEO.

Il contributo per la costruzione dello spazio ludico del reparto di pediatria dell’Ospedale di Mantova si accompagnerà alla organizzazione di attività ludico-culturali (teatrali, fabulistiche ..) per intrattenere i bambini degenti. La gestione della degenza dei bambini in uno spazio ludico ha come finalità l’impegno in un servizio di forte solidarietà umanitaria.

 

LABORATORIO di comunicazione tecnologica, responsabile Luigia Bettoni.

Contributo per l’acquisto di due computer e due stampanti a colori, con le relative cartucce d’inchiostro, per l’attività dell’intero anno scolastico degli studenti diversamente abili dell’Istituto Bonomi Mazzolari. Il service conferma l’ideale di solidarietà umanitaria del Rotary per l’integrazione dei diversamente abili.

 

ADOTTIAMO UN LIBRO, con il Club Rotary Castelli. Responsabili Bona Boni e Giampaolo Sabbioni.

Sono state restaurate dall'officina delle suore Benedettine di Viboldone sei cinquecentine (cinque a spese del Rotary Mantova) della Biblioteca del Seminario Vescovile di Mantova. Il costo complessivo del restauro è stato suddiviso nei tre anni rotariani 2008-9, 2009-10 e 2010-11. La finalità consiste nel contribuire alla conservazione e alla trasmissione di un importante, anche se meno appariscente, patrimonio culturale e artistico della città costituito dai primi libri a stampa, anche di argomento e stampatori mantovani. A ricordo dell'intervento rotariano ogni libro restaurato reca il nome del presidente, dell'anno di restauro e del club. I libri restaurati sono stati visionati dai soci in occasione di una serata di presentazione nella sacrestia del Duomo alla presenza di Mons. Brunelli che in quell'occasione ha illustrato la Basilica.  A richiesta possono essere nuovamente visionati insieme al ricco patrimonio di libri antichi della Biblioteca del Seminario.

 

BORSA DI STUDIO in memoria di Serafino Schiatti. Responsabili Gian Paolo Tosoni e Alessandro Lai.

Borsa di studio assegnata allo studente del Liceo Classico Virgilio che abbia conseguito il miglior voto di maturità, iscritto alla Facoltà di Lettere Classiche, per ricordare la cultura, le doti umane e l’opera del socio scomparso professor Serafino Schiatti.

 

MATCHING GRANT BIMBI BIELORUSSI, Club Rotary Castelli. Responsabile Renzo Cavicchiolo.

Da alcuni anni il progetto interclub di solidarietà umanitaria si occupa di contribuire al miglioramento delle strutture di ospitalità dei bambini bielorussi di Minsk.

 

SALUBRITA’ DEI LAGHI, Istituto farmacologico Mario Negri.

Contributo per la borsa di studio concessa a due ricercatori dell’Istituto Mario Negri per conoscere lo stato di salute del lago di Garda e del Mincio.

AMICO CAMPUS, Service distrettuale. Responsabile Luigia Bettoni.

Una ragazza disabile dell’Istituto Bonomi Mazzolari ha trascorso con la madre una settimana sul lago di Garda.

LA MARGHERITA, responsabile Luigia Bettoni.

Contributo concesso alla scuola Leon Battista Alberti per la costituzione di un orto di erbe aromatiche.

 

La preziosa opera dei membri del Consiglio direttivo e della Segretaria Luigia Bettoni, la professionalità del tesoriere Pieraldo Carlini, il buon gusto del prefetto Antonio Bianchi e, soprattutto, della signora Isa, valente cuoca, la paziente intelligenza di Bona Boni che redige le relazioni delle Conviviali che Alberto Capilupi, web master, edita sul sito, l’impegno dell’assistente del Governatore Franco Amadei e il lavoro di molti soci, qui non menzionati, hanno permesso la realizzazione delle molteplici attività del corrente anno rotaryano. Il Presidente Gian Paolo Tosoni, aiutato assiduamente dalla signora Rita, ha realizzato serate memorabili su temi sociali, economici ed artistici, visite a mostre e viaggi all’estero che hanno arricchito la vita del Rotary club Mantova. La città di Mantova, peraltro, è stata quest’anno protagonista di eventi di grande rilevanza: la manifestazione per la campagna di eliminazione della Poliomelite nel mondo e il Congresso distrettuale, durante il quale è stato nominato Governatore per l’anno rotaryano 2012-13 il nostro socio, ing. Armando Angeli Duodo.

 

Mantova 14 giugno 2011                                                                   

 Lidia Cagioni, Responsabile della Commissione Progetti